La propriocettiva

La propriocettività è una componente importante dei meccanismi che
controllano e stabilizzano la postura, cioè la capacità di mantenere una
posizione del corpo e degli arti e il loro orientamento nello spazio. Per eseguire
un movimento sono necessari continui “aggiustamenti” posturali; ancora più
importanti appaiono questi aggiustamenti nelle attività sportive: l’esecuzione
del gesto tecnico richiede modifiche continue della posizione del corpo, in
assenze delle quali l’atleta non sarebbe in grado di mantenere l’equilibrio. Lo
stesso vale, più banalmente quando si passa da un appoggio su due piedi a un
appoggio su un piede solo, oppure quando si devono salire le scale. Ogni volta
che ci si mette in una situazione di “disequilibrio”, il sistema nervoso reagisce
fornendo una immediata risposta ai “sensori” che lo avvertono della instabilità
pericolosa. Si attuano subito degli automatismi che “risistemano” il corpo nello
spazio. Non si tratta di risposte volontarie, che richiederebbero un tempo
troppo lungo, ma automatismi inconsapevoli: esiste un “programma” già
impostato che l’organismo applica senza sforzo.

Il consiglio agli sportivi è quello di inserire esercizi propriocettivi nelle sedute di allenamento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...